Fgldghzyef93ofgwo5rx
I primi cinque numeri di DIVISARE BOOKS sono dedicati ad una serie importante ed inedita di disegni dell'architetto e artista Dario Passi (1939), uno dei principali autori della 'Tendenza', il  movimento d’idee nato in Italia nel corso degli anni Sessanta e che ha reintrodotto i segni simbolici della storia nella creazione contemporanea. Facendo eco alla ricerca architettonica di Aldo Rossi e Giorgio Grassi da un lato, ed al lavoro di artisti come Enzo Cucchi e Cy Twombly, dall'altro, la ricerca architettonica e artistica di Dario Passi attende ancora di essere studiata e pienamente riconosciuta dalla critica.

Il cofanetto è un'edizione limitata, ne abbiamo prodotto solo 50 esemplari. Se vuoi assicurarti la tua copia, affrettati! COMPRALO ORA.

Leggi l'introduzione di FRANCO PURINI: PENSARE RAPPRESENTANDO O RAPPRESENTARE PENSANDO
"Disegnare è un’esperienza felice, avventurosa, piena di scoperte. Ma è anche un’arte che provoca disagio, difficoltà, ritorni continui su quanto si è già fatto. Questa duplicità è inevitabile, nel senso che se spesso si deve disegnare ciò che già si conosce, si deve disegnare ancora di più ciò che si sta ancora cercando. È come se il mondo dei segni fosse diviso in una zona luminosa che non pone problemi nel percorrerla e in una zona oscura nella quale occorre procedere per tentativi." Continua a leggere...

×